30/03/2008   
Da riviera24 giornale on linee
Domenica 30 Marzo 2008 | Ultimo aggiornamento 18:13

Frontalieri Autonomi Intemeli
Frontalieri, delegazione della FAI incontra candidati della Pdl: Scajola, Bornacin e Boscetto
- Il presidente F.A.I. Santo Fortugno ed il segretario del movimento frontalieri Roberto Parodi hanno fatto due principali ed urgenti richieste.

Molti dei frontalieri lavorano al principato di Monaco


Una delegazione dei frontalieri composta da un centinaio di lavoratori e pensionati
capeggiati dal gruppo dirigente della F.A.I. (frontalieri autonomi intemeli) e del
movimento frontalieri, hanno incontrato il presidente del copasir on. Claudio
Scaiola; il Senatore on. Giorgio Bornacin e l'on. Gabriele Boscetto.

Il presidente F.A.I. Santo Fortugno ed il segretario del movimento frontalieri
Roberto Parodi hanno fatto due principali ed urgenti richieste. "Si Ŕ chiesto - ha affermato Fortugno - di sollecitare al prossimo governo di mettere in calendario il nostro disegno di legge presentato dal Senatore on.Giorgio Bornacin di adeguamento del bonus fiscale a 12000 euro con l'estensione anche ai pensionati. In questi giorni Ŕ stata soppressa una corriera della riviera trasporti che portava a lavorare un centinaio di frontalieri".

E poi. "La F.A.I. con la collaborazione del sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino e grazie alla documentazione presentata dall'ambasciatore italiano a Monaco Mario Polverini si sta occupando per ripristinarla. ╚ stata richiesta al Presidente Scaiola la possibilitÓ di un intervento a favore in tal senso. Infine all'on. Gabriele Boscetto, inventore del bonus fiscale, Ŕ stato spiegato una serie di problematiche di carattere socio sanitarie e fiscali".

Conclude, Roberto Parodi: "L'on. Boscetto ha preso l'impegno di farsene carico in parlamento. Un ringraziamento Ŕ stato fatto al Senatore Giorgio Bornacin per la collaborazione e l'impegno che in questi anni ha fatto al fianco dei frontalieri. Altri incontri politici con diversi schieramenti sono in calendario nei prossimi giorni lo scopo Ŕ quello di rendere le nostre richieste bipartisan La speranza Ŕ che la politica si faccia carico dei problemi di 5000 lavoratori e circa 8000 pensionati".


di Fabrizio Tenerelli

29/03/2008


Fonte: www.riviera24.it
 

SITI SUGGERITI

 » PAGINA FACEBOOK FAI FRONTALIERI
In questa pagina potete seguire tutti gli aggiornamenti riguardanti le problematiche dei Frontalieri
 » La protesta dei frontalieri
 » dal tg 3 rai regionale liguria

FOCUS

Sito Online di Euweb