12/02/2010   
Rinnovo bonus fiscale
Via libera del Senato al decreto mille proroghe, contenente il rinnovo del bonus fiscale per il 2011 a favore dei lavoratori frontalieri.

Il Senato della Repubblica vota la fiducia sul decreto mille proroghe accogliendo in un maxi emendamento le richieste della FAI (Frontalieri Autonomi Intemeli)per il rinnovo del bonus fiscale.
Siamo soddisfatti della proroga della franchigia per il 2011.
Inizialmente le richieste erano altre, avevamo chiesto una rivalutazione del bonus, ma da come si erano messe le cose anche il semplice rinnovo è una boccata di ossigeno.
L'associazione aveva cominciato a contattare le forze politiche nel mese di novembre, sapendo dell'eminente uscita del decreto mille proroghe.
Abbiamo fatto presentare una serie di emendamenti sui quali c'è stata una trattativa dura con il Ministero dell'Economia e bilancio tenendo in bilico la franchigia fino alle ultime ore del dibattito in aula, un alternarsi di notizie positive e negative.
Una svolta decisiva e fondamentale è stato l'intervento del Ministro Claudio Scajola, che avevamo contattato a dicembre e incontrato domenica scorsa, dimostrandosi sensibile hai nostri problemi, aveva assicurato tutto il suo supporto.
Il Senatore Gabriele Boscetto in accordo con l'associazione presentava una serie di emendamenti trovando le possibili coperture finanziarie.
In parallelo i senatori della Lega Nord Garavaglia,Maraventano,Valli,Mauro e Bodega presentavano anche loro emendamenti al provvedimento.
Abbiamo chiesto al Senatore Giorgio Bornacin un intervento presso il Senatore Maurizio Gasparri dando il suo contributo al provvedimento.
Non ultimo il contributo dei deputati on. Chiappori , on. Minasso ed il sindaco della capitale Alemanno (incontrato dall'associazione nelle settimane scorse)
Le difficoltà erano molte perché dovevano trovare la copertura necessaria tenendo conto che nel decreto proroga erano previsti interventi per i terremotati dell'Abruzzo e bisognava fare quadrare i conti.
Alla fine siamo riusciti con l'emendamento Boscetto appoggiato da tutti i parlamentari menzionati a rientrare nel decreto.
Un ringraziamento a nome di tutti i frontalieri al Ministro Claudio Scajola per il suo intervento decisivo e a tutti parlamentari che si sono adoperati rendendo possibile la svolta per l'approvazione.
Ora per due anni siamo un po più tranquilli anche se riteniamo non sufficiente il bonus soprattutto riteniamo ingiusto l'esclusione dei pensionati.
A partire dalla prossima settimana ricontatteremo tutti i parlamentari per presentare un disegno di legge specifico che ci tolga da questa precarietà che dura dieci anni.
L'associazione valuterà una formula di agevolazione fiscale per un equa imposizione alternativa al bonus sul quale presentare una legge di rapida esecuzione.
www.frontalieri.eu facebook frontalieri fai
Fonte:
 

SITI SUGGERITI

 » PAGINA FACEBOOK FAI FRONTALIERI
In questa pagina potete seguire tutti gli aggiornamenti riguardanti le problematiche dei Frontalieri
 » La protesta dei frontalieri
 » dal tg 3 rai regionale liguria

FOCUS

Sito Online di Euweb